curare
in profondità
oltre al sintomo
curare in profondità oltre al sintomo
Progetto Insegnanti Video
Articoli » Approfondimenti

Diverticoli e alimentazione

I diverticoli sono delle escrescenze, delle piccole sacche che possono svilupparsi in qualsiasi parte dell’apparato digerente, ma principalmente si manifestano lungo il colon, ovvero la parte finale dell’intestino, principalmente sul lato sinistro cioè lungo il tratto discendente e sigma. Nella maggior parte dei casi la presenza di diverticoli non causa nessun disagio, può capitare a volte però che si manifestino dolori e bruciori, stitichezza, gonfiori.

In caso i problemi siano assenti o sporadici si parla di diverticolosi, se invece è presente una infiammazione si parla di diverticolite.

 

 

Cause

 

La causa principale dei diverticoli è l’aumento della pressione all’interno dell’intestino. Una dieta ricca di alimenti raffinati come farine e carni e povera di fibre protratta nel tempo, porta alla formazione di materiale fecale duro, compatto, a causa di una flora batterica intestinale impoverita. In questa condizione di disfunzione, i muscoli intestinali per reazione tendono a contrarsi maggiormente e così la pressione all’interno dell’intestino aumenta, con il rischio di sviluppare delle erniazioni, ossia delle piccole sacche, che vengono chiamate diverticoli. Pertanto all’inizio vi è stipsi, gonfiori e dolori, se si persevera con un’alimentazione scorretta e cattive abitudini di vita c’è la possibilità di sviluppare diverticoli.

leggi tutto


Credits giracrea & grifo.org